Pages Navigation Menu

Indipendenza!

ALZIAMO IL TIRO

ALZIAMO IL TIRO


La metafora del presidente di Indipendenza Veneta è chiara. I Veneti debbono puntare il dito sui vertici dei politici della regione Veneto. Come fa un Zaia ad ordinare i tagli al nostro sistema sanitario? Come fa un Luca Zaia ad sputare sui 2 milioni di Veneti che ingenuamente lo hanno votato? Non vogliamo amministratori, vogliamo uomini e donne che ci guidino verso la libertà verso lo stare meglio. Dobbiamo mettere alla berlina questi pagliacci leghisti e della liga che sono i primi veri nemici della nostra terra. Solo quando il popolo Veneto avrà capito che la Lega Nord e i suoi vassalli sono i nostri nemici, allora sarà libero.

Non vogliamo vigliacchi al potere, non vogliamo politici che fanno gli arroganti coi deboli (grave caso di violazioni della democrazia www.gaxetaveneta.com), non vogliamo bugiardi. Luca Zaia se ne vada a casa lui assieme ai pagliacci come Giampaolo Gobbo e il nazionalista italiano Flavio Tosi. Ne abbiamo piene le palle di questi imbonitori, di questi stipendiati che da 20 anni parassitano la nostra terra ed ingannano la popolazione. Abbiamo le scatole rotte di sentire questi falsi politicanti adoperare parole come: secessione, federalismo, federalismo demaniale, federalismo fiscale, autonomia, federalismo municipale…. Basta raccontare balle. Noi Veneti diciamo basta, andatevene a casa, andate a pulire gli argini della Brenta e della Piave, rendetevi utili e smettetela di fare danni e ciucciare denaro pubblico.

468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement