Pages Navigation Menu

Indipendenza!

CREDETECI O NO, E’ APPENA SUCCESSO

Posted on apr 1, 2015

Cari amici indipendentisti, Ecco la conversazione Skype che ho appena avuto con un russo di S. Pietroburgo, che mi domandava come mai la nostra connessione internet fosse così lenta. “What’s happened with Internet in Italia? [12:23:52] V.: Who knows? But you know … our region, even if it’s the richest in Italy, it’s only periphery of the Roman Pigs Empire, so they don’t care about giving us a decent internet connection. We just have to shut up and pay tax! [12:31:34] A: Viva Gianluca Busato ! [12:33:45] V.: How do you know? Are you the Big Brother? [12:34:50] A.: )))) We are watching you. After Crimea we want to annex Veneto. [12:37:38] V.: no no, we dont’ like Putin either. Why cannot we just stay by ourselves :)? Seriously, how did you know? [12:42:09] A.: You can stay independent....

Read More

L’AVVOCATO NON VA AL CONGRESSO

Posted on feb 7, 2015

DELLA SERIE C’ERAVAMO TANTO AMATI: INDIPENDENZA VENETA SPAPPOLATA Pubblichiamo la lettera inviata oggi ai soci dal presidente di Indipendenza Veneta Luca Azzano Cantarutti, con la quale l’avvocato polesano decreta la spaccatura definitiva di quel poco che restava del movimento, che si appresta ad un nuova assemblea-farsa, che allunga la triste sequela di congressi burletta stile “Viest”. AI SOCI DI INDIPENDENZA VENETA E’ con grande rammarico che mi trovo oggi a scrivere questa lettera ai soci di Indipendenza Veneta ma, desiderando comunicare cosa sta accadendo e quindi rendervi partecipi del mio punto di vista , non posso fare altrimenti poiché non ci vedremo al congresso. Tutti sapete, chi più chi meno, che il movimento sta attraversando un momento critico per vicende che sono complesse ma che proverò ad illustrare sinteticamente Innanzi tutto vi spiego perchè non ci vedremo al congresso....

Read More

NASCE IL MERDOVERDE, PER UN GIORNALISMO SANO

Posted on ott 17, 2014

Nasce un nuovo sito di informazione e di giornalismo di qualità. Si tratta del MerdoVerde, con firme prestigiose impegnate nel portare una ventata di professionalità in un ambiente di marchettari. Nel loro primo storico fondo “Al Lettore”, il direttore GianGiacomo Brevetti e il suo vice Leopardo Fotto scrivono: “Benvenuti al MerdoVerde. Noi siamo convinti che la verità fa male ma dev’essere sempre l’unico obiettivo del giornalismo sano. Per fare un buon giornalismo bisogna quindi saper opportunamente stimolare le esigenze fisiologiche e corporali, ciò spiega il nome della nostra prestigiosa...

Read More

LA LEGA DELLE TRUFFE

Posted on ott 13, 2014

Per capire di che pasta è fatta la Lega prendiamone ad esempio qualche campione. Enrico Cavaliere, di Losson di Meolo, ex parlamentare ed ex presidente del Consiglio Regionale del Veneto, leghista di lungo corso. E di lunghe bufale e affarucci dubbi, almeno a giudicare da ciò che scrive il Corriere della Sera “Villaggio leghista in Croazia – Condannato Cavaliere”. “Per l’ex parlamentare pena di due anni e tre mesi per bancarotta fraudolenta. Avrebbe dovuto essere il «paradiso di Bossi». Quanti imprenditori veneti hanno versato decine di migliaia di euro poi andati in fumo? Ora questo signore cerca di ricostruirsi una verginità un po’ dubbia. Sarebbe come chiedere a una veterana professionista di bordelli di dichiararsi illibata al matrimonio. Questa è la lega. Forse si capisce allora perché combattono l’indipendenza: come potrebbero fare i loro sporchi affari in un Veneto...

Read More

AUTUNNO 2014: L’INIZIO DEL COLLASSO ITALIANO

Posted on ago 29, 2014

  L’euro stesso è in discussione, una fra le più grandi economie del mondo è allo sfacelo, non esiste manovra o prestito che possa salvare lo stato italiano. Il Financial Times ha delineato un quadro catastrofico ed ormai sottolinea come le previsioni e conti che i politici presentano sono il prodotto di un modello di calcolo non più reale. Gli esperti economisti dello stato italiano ed i suoi politici hanno modelli di valutazione dell’economia non più credibili e ciò sottolinea il distacco dalla realtà. È questa la condizione per cui un ente muore. È come quando un essere vivente non è più capace di percepire il dolore, in quel momento rischia di farsi male e si fa male senza accorgersene ed è destinato a morte breve. L’Italia è un cadavere, la abbandonino i suoi marinai e cooperino per costruire...

Read More

LA VERITÀ SULL’UKRAINA

Posted on ago 29, 2014

    La stampa italiana riporta le notizie di comodo e le dichiarazioni del Pentagono, di Obama, della Casa Bianca, senza mai andare nei dettagli di ciò che realmente succede e di quello che invece sostengono gli inviati e reporter in Ukraina. Noi da anni stiamo analizzando i fatti ed abbiamo seguito attentamente gli eventi in Ukraina attraverso testimonianze dirette e prove inconfutabili. Gli Usa non sono credibili, stanno portando l’Europa verso l’isolamento e la distruzione. 1)Gli Stati Uniti hanno violato le sovranità di almeno una decina di stati dal 1989. Inoltre in Ukraina e molti altri stati finanziano mercenari veri e propri, finanziano governi fantoccio. Le intercettazioni telefoniche, le prove video e fotografiche che vi abbiamo portato sono la prova di queste continue interferenze e violazioni. 2)L’Ukraina non fa parte della Nato, quindi la corsa al riarmo è...

Read More

NAZIONALITÀ E CITTADINANZA, NAZIONI E STATI, POPOLI E PASSAPORTI, ETNIA E POLITICA

Posted on ago 27, 2014

  Chiariamo questi concetti con degli esempi. Uno Zingaro può avere PASSAPORTO Francese o Svedese, può essere CITTADINO, avere quindi CITTADINANZA di uno o più di questi stati, ma la sua NAZIONE, la sua NAZIONALITÀ, la sua ETNIA, il POPOLO al quale appartiene rimangono quello Zingaro. Al posto dello Zingaro possiamo mettere, l’Ebreo, l’Armeno, il Sioux, lo Scozzese, il Catalano, il Sami, il Veneto…. Il concetto di “CITTADINANZA” è in sostanza un concetto politico, uno status che ti appiccicano gli stati, queste organizzazioni geopolitiche che sono ben diverse dalle “Nazioni” o “Popoli”. Al mondo esistono circa 200 Stati, ma i Popoli sono alcune migliaia come lo sono anche le lingue. Ad esempio nello stato Spagnolo esistono più popoli: Andalusi, Baschi, Galleghi, Catalani, Castillani, Gitani, i quali hanno in comune un passaporto che li definisce cittadini Spagnoli, ma esistono Catalani,...

Read More

COMUNIONE E LIBERAZIONE MONOPOLIO DELLA DISINFORMAZIONE

Posted on ago 27, 2014

  Tutti i giornali e media a pompare sul meeting annuale della massoneria cattolica, che si tiene a Rimini. Ma perchè tutte le trombe dei media di regime suonano all’unisono? Stiamo parlando di una lobby di una delle associazioni massoniche colpevoli dell’ingiustizia e disastro che lo stato italiano causa ogni giorno a milioni di persone. Per chi non lo sa, Comunione e Liberazione, o meglio i suoi tentacoli mediatici, sono di proprietà di una Spa di nome RCS Media Group (http://it.wikipedia.org/wiki/RCS_MediaGroup), la quale possiede e controlla centinaia di riviste, giornali, quotidiani, che vive di soldi dello stato in un circolo vizioso dove potere politico e mezzi di comunicazione si incrociano, dove lo scambio è legge, dove il nepotismo e la corruzione legalizzata regnano. Comunione e Liberazione è uno dei poteri marci dello stato italiano, uno di quei poteri parassiti...

Read More

COMUNIONE E LIBERAZIONE È UN PARTITO ED AGISCE IN MODO MASSONICO

Posted on ago 27, 2014

  Sei di comunione e liberazione? Entra in un qualsiasi gruppo, associazione, partito, clan, loggia…. dove ti pare. Non dire che sei di Comunione e Liberazione, rimani nell’anonimato ed incula il prossimo, incula quel tuo collega di lavoro, di partito, di scuola. Lui non lo sa, non deve saperlo che tu sei di Cl che persegui un altro fine. Intanto ti fai strada, metti nei posti chiave i tuoi colleghi di Cl e persegui il tuo personale progetto, cioè quello di Cl, ma lo fai mascherandoti dentro un partito, un gruppo, un’associazione. Una cosa importante sai fare: “socializzare i costi”. Hai bisogno di un giornale? Mica ti finanzi da solo, e no, i soldi te li fai dare dal comune e poi sul giornale ci scrivi tu e i tuoi di Cl, perchè fra colleghi di Cl ci si...

Read More

COMUNIONE E LIBERAZIONE: CL, LA VERA MAFIA ITALIANA

Posted on ago 27, 2014

  Finmeccanica, Terna, Enel, Eni, Banca Intesa, Ferrovie dello Stato. Gli sponsor che hanno finanziato al 70 per cento i 7 milioni di euro che servono ad allestire il Meeting di Cl di Rimini. Da dove vengono questi soldi, chi sono questi sponsor, come ottengono i soldi, quel surplus per fare un favore agli amici della massoneria cattolica? Andiamo a vedere come Comunione e Liberazione fa il bagno di denaro sporco. -Enel e Terna? Enel dopo essere stata monopolista, con la cosidetta liberalizzazione ha fatto cartello ed incula milioni di persone facendo pagare la corrente elettrica da 2 a 3 volte più cara che nel resto d’Europa. E’ questo non è denaro sporco? -Ferrovie dello Stato? Il servizio peggiora di giorno in giorno, i ritardi sono la quotidianità, la soppressione di linee, di treni, la mancanza di personale, le...

Read More

L’ALTRUISMO UMANO MASCHERA L’EGOISMO

Posted on ago 25, 2014

  Avete mai visto un politico che predicare il suo interesse personale ed invece fare quello degli altri? Piuttosto il contrario! Le ideologie religiose, morali, ideologiche predicano l’altruismo, incitano alla fratellanza. Tutta la razionalità umana esaspera il concetto del bene comune. Nei fatti i più grandi predicatori del bene comune, i più grandi rappresentanti dell’altruismo, risultano essere i più potenti e spesso i più ricchi. Sembra quasi che il rapporto fra ricchezza potere e predicazione dell’altruismo siano direttamente proporzionali. Non è questo un paradosso? La prova di questo paradosso? La miseria e divario di ricchezza è proprio ancora più evidente proprio fra i predicatori della libertà, dell’altruismo, del libero scambio, della democrazia, della condivisione. Ma perchè allora è così difficile dimostrare questo paradosso? Perchè è così difficile smascherare le menzogne e bugie di costoro mettendone in evidenza la contraddizione?...

Read More

NON DATE SOLDI A CHI FA L’ELEMOSINA

Posted on ago 25, 2014

  Lo sapete quanto guadagna in media una donna Nigeriana od una una Zingara che fanno l’elemosina davanti ad un nostro supermercato Veneto? Non credevamo ai nostri occhi ma poi ogni giorno a fine giornata questi zingari, questi africani che accattonano, vengono alle casse a cambiare gli spiccioli in biglietti di carta e la cifra ammonta in modo costante a circa 200 fino 250 euri al giorno! Questo è l’incasso giornaliero medio in Veneto. Spesso molti di questi accattoni di professione, percepiscono il vitalizio come ad esempio tutti gli Zingari e molti immigrati dietro i pretesto di essere rifugiati. In molti Comuni hanno iniziato a schedare questi accattoni zingari e africani, ed hanno incominciato a scacciarli. I Veneti hanno girato il mondo ma mai sono finiti per fare dell’accattonaggio una professione. In tutto il mondo c’è immigrazione ma solo...

Read More

FILANTROPISMO ED ETICA DEL PROFITTO

Posted on ago 25, 2014

  Ma la logica del profitto individuale, genera ricchezza diffusa, e quanto influisce positivamente sulla ridistribuzione della ricchezza materiale, tecnologica, culturale e scientifica? Ma chi persegue la logica del profitto, quanto è sensibile alla moralità delle sue azioni, alla moralità con cui tenta di raggiungere il suo benessere personale? Il caso Aids in Africa, illumina, quando si trattò di dare le medicine retrovirali a decine di milioni di africani infetti, i produttori di medicinali, opposero una ferrea resistenza perchè temevano che i prodotti potessero arrivare anche sul mercato Europeo abbassando i prezzi e quindi i profitti. Se la società trae beneficio solo in modo riflesso e fortuito e marginale da un economia impostata sulla logica del profitto, anzi copyright, brevetti, segretezza favoriscono solo privilegio, accentramento della ricchezza e risorse, immiseraminto dei più. La logica del profitto non è compatibile...

Read More

LO STATO ITALIANO STAMPA TROPPI EURI DI FERRO

Posted on ago 25, 2014

  Avete mai provato ad andare in un ufficio di cambio fuori dall’area Euro? Per chi non lo ha mai fatto, vi ricordiamo che gli euri di ferro anche quelli di taglio 2 e 1, non hanno valore. In pratica il mercato valutario mondiale non attribuisce alcun valore ai pezzi di ferro che l’Europa stampa. Vi sarete accorti che se 1 dollaro di carta ve lo cambiano e 2 euri ma nessuno ve li cambia, eppure vale quasi 3 dollari Statunitensi! La ragione di certo non ve la propagandano, non vogliono che lo sappiate, ma ve la diciamo noi che non abbiamo paura delle autorità italiane che da anni cercano di bloccare il nostro sito. Ogni stato dell’area Euro può stampare illimitatamente monete con il proprio marchio grafico identificativo senza renderne conto a nessuno. Vuoi stampare mille miiardi di...

Read More

SVILUPPO DELL’INTELLIGENZA E PREDATORI

Posted on ago 21, 2014

  Chi è il più grande criminale alla fine di una guerra? Secondo la versione dei vincitori, i criminali sono sempre i perdenti, mentre nella realtà è vero l’esatto contrario. La fiaba per cui le forze del bene trionfano su quelle del male, fa parte della propaganda, di quella cultura ipocrita della cultura dell’homo sapiens, che ha bisogno di dare spiegazioni e giustificazioni razionali alla propria natura criminale. A cosa serve la formalità, le buone maniere, i bei vestiti, il lusso, lo sfoggio dell’esteriorità, la complessità dei ragionamenti se non a mascherare la vera natura e perversione criminale dell’homo sapiens? Dietro ogni vestito, dietro ogni uniforme, dietro ogni cravatta o abito talare si cela un criminale perverso. Quale è il rapporto fra crimine ed intelligenza? La storia dell’evoluzione illustra con chiarezza il percorso con cui si è arrivati al...

Read More

PROTETTIVISMO IDEOLOGICO ED ECONOMICO: IL CASO USA

Posted on ago 21, 2014

  Film, cartoni animati, prodotti alimentari, macchinari, elettronica, sports made in Usa, hanno invaso completamente l’ex Unione Sovietica. Ma i prodotti economici ed ideologici dell’ex Unione Sovietica, hanno invaso il mercato Statunitense e quello delle sue colonie (Europa, Australia, Giappone, sud Korea)? La risposta è evidente: non esiste reciprocità, e lo scambio è monodirezionale. Concentriamoci sul perchè di questa monodirezionalità e vediamo le risposte possibili. La risposta più comune che si da è quella per cui la superiorità culturale dell’Ovest è schiacciante e quindi è impossibile o quasi per l’est vendere prodotti culturali od economici verso ovest. È un pò come l’acqua di una cascata: non va mai verso l’alto. Fin qui tutto sembra risolto ed ogni ulteriore analisi superflua. Invece l’analisi storica e contemporanea mostra come da parte dell’occidente e più in particolare del modello Anglosassone (Anglo/Usa), esista...

Read More

MODELLI IDEOLOGICI A CONFRONTO: U.R.S.S & U.S.A

Posted on ago 21, 2014

  Perchè l’Unione Societica si è dissolta, perchè tutto il sistema politico è crollato? Gli analisti e storici occidentali, vittime del pregiudizio e della propaganda di chi in sostanza li sponsorizzava, hanno seguito due strade di analisi. La prima quella economica tesa a dimostrare che il modello economico Sovietico era sbagliato e che quindi “per esclusione” quello Usa era corretto, mentre la seconda quella politica tesa a dimostrare che il modello Usa sempre per esclusione era quello giusto. Nessuna di queste analisi si è invece concentrata sulla natura umana, sulla cultura e propaganda. Nessuna di queste analisi si è mai concentrata su questioni che mettono in seria discussione proprio quel sistema da cui arrivavano le critiche. Vediamo di cosa non si è parlato, che cosa le analisi hanno evitato di discutere: -Il modello made in Usa o meglio il...

Read More

COLA, FANTA, SPRITE? NO THANKS! LA GLOBALIZZAZIONE DEL GUSTO

Posted on ago 21, 2014

    Vienna, Mosca, Chicago, Venezia, Oslo, Yerevan, Tiblisi……andate in un bar chiedete cosa c’è da bere e tutti vi risponderanno con la stessa frase: “Cola, Fanta, Sprite”. Dove sono fniti i succhi di frutta, le limonate, le cedrate, le gazzose, tutte quelle bevande che un tempo riempivano i locali del mondo ed ogni luogo con le sue tipiche bevande locali. La Coca Cola Company di Atlanta possiede questi marchi ed attua una politica aggressiva per distruggere la diversità di prodotti sul mercato. Questa politica di etnocidio culturale nel settore delle bibite sta distruggendo le bevande locali, il gusto locale, la cultura e modo di bere in tutto il mondo. Popoli che per secoli hanno prodotto succhi di frutta, vengono sopraffatti dalla propaganda e aggressività economica della Coca Cola Company. I rappresentanti di questo marchio vanno nei bar ed...

Read More

1 MILIONE DI RIFUGIATI: PULIZIA ETNICA IN UKRAINA!

Posted on ago 18, 2014

  Il bilancio di profughi civili di lingua russa che fuggono dalla pulizia etnica e genocidio di Kiev è ormai di 1 milione. L’Europa sta appoggiando il governo golpista di Kiev, l’Europa su ordine di Washington sta supportando un genocidio ed etnocidio. L’esercito di Kiev sta bombardando con mortai, con raid aerei e cannonate le abitazioni dei civili che hanno da tempo superato il migliaio di morti e parecchie migliaia di feriti. Invece di condannare, l’Europa da supporto economico ed incoraggiamento alla giunta politico militare di Kiev, invece di professare il rispetto dei Popoli, l’Europa concede a Kiev l’entrata in Europa. Addirittura, sempre su ordine di Washington, l’Europa attua le sanzioni contro la Federazione Russa, sanzioni che danneggiano solo l’Europa e la trascinano verso il collasso economico. Tutto questo a che fine: -gli Usa vogliono mettere basi militari e...

Read More

REPORTAGE DA MOSCA: L’EMBARGO CONTRO LA RUSSIA?

Posted on ago 18, 2014

  Con una troupe dei nostri reporters siamo andati nella federazione Russa e ci siamo presi la briga di andare a controllare se quello che la stampa italiana e asservita alle false notizie del Pentagono dice è la verità, in merito alle conseguenze dell’embargo contro la Russia. Ecco i risultati delle nostre indagini sia nella federazione Russa che fra i nostri imprenditori Veneti: -In assoluto non mancano prodotti nei negozi della Federazione Sovietica, anzi, se vogliamo dirci la verità, la varietà dei prodotti presenti sugli scaffali della Federazione Russa, è di gran lunga superiore a quella Europea. -I prodotti che l’Europa ha deciso di non mandare più (ordine di Washington), verranno rimpiazzati dai prodotti provenienti dal Brics e dai molti altri paesi confinanti con la Russia. Sia in Russia che nei paesi filo Russi, si esulta perchè la mancanza...

Read More

SCRIVETE IN LINGUA VENETA PER FREGARE GOOGLE

Posted on ago 6, 2014

  Conviene scrivere nelle vostre lingue locali. Nella neo Repubblica Veneta centinaia di migliaia di giovani e meno giovani scrivono le loro mail, le chats in Lingua Veneta. Che cosa vuol dire per Google, per Skype, per Facebook, per Yahoo, per la Microsoft, per la Apple qunado noi scriviamo in lingua Veneta adoperando parole antiche e sintassi doppiopronominale? Facciamo un esempio? Se scrivete in italiano: “Tu ti sei accorto che Google ti imbroglia? Vuoi chiaccherare in lingua veneta in modo che non capiscano?” Tradotto in Lingua Veneta invece: “Ti a Te gheto mia inacorto ca Google el te ciava. Vu to ciacolàr in Veneto cusi ca no i capise? Tutti i programmi in dotazione a questi colossi del web, non sono in grado di tradurre e molto spesso non capire il senso di quello che si dice in lingua...

Read More

GAZA, GIORNALISMO, PREGIUDIZIO, IGNORANZA, ANTISEMITISMO

Posted on ago 6, 2014

  -Lo sapevate che Hamas proibisce ai civili di abbandonare le aree da dove vengono lanciati i missili contro Israele? In questo modo se Israele tenta di bombardare le installazioni offensive nemiche, i morti civili vengono fatti pesare su Israele. -Lo sapevate che i combattenti di Hamas durante gli scontri armati adoperano le abitazioni ed i civili come scudo e sempre per poi scaricare el colpe su Israele? -Lo sapevate che Hamas ha costruito decine di tunnel di cui uno lungo 3 km sotto il territorio Israeliano? I tunnel servono al trasporto di uomini, al rapimento di persone, al trasferimento di combattenti in territorio nemico. -Lo sapevate che Israele continua ad inviare medicine ed aiuti a Gaza? Israele fornisce gratuitamente da decenni: cibo, energia, e medicine agli abitanti di Gaza. Avete mai visto uno stato che pur in guerra...

Read More

L’ACCERTAMENTO E L’IMMORALITÀ DEL FISCO

Posted on ago 6, 2014

  L’accertamento fiscale è un vero e proprio atto di accusa che rende il cittadino colpevole e lo obbliga a difendersi dallo stato. L’Accertamento viene fatto sulla presunzione ed ha in sostanza uno scopo intimidatorio e deterrente. In pratica, il cittadino viene accusato ed è costretto a difendersi in un mare di leggi e leggine ed a dimostrare la sua innocenza, pagando a sue spese consulenti, periti ed avvocati, mentre lo stato ha a disposizione tutti i mezzi per infierire senza limiti di spese. E’ chiaro quanto l’accertamento sia iniquo ed immorale perchè permette allo stato di criminalizzare chiunque sulla base di congetture, di presunzioni. Il fisco, l’agenzia delle entrate, la guardia di finanza ti fanno l’accertamento perchè non paghi abbastanza, perchè secondo loro evadi, perchè vogliono che tu denunci più reddito, perchè in sostanza vogliono più soldi! Già...

Read More

REGIONE VENETO E BANDA HACKERATI: QUANTE PORCHERIE

Posted on ago 6, 2014

  Vi alleghiamo i links per potervi scaricare le meravigliose porcherie di Clodovaldo Ruffato e banda. Ringraziamo Anonymous di aver reso pubbliche una piccola parte della corrispondenza di questi individui che fanno parte del Consiglio Regionale. Altro materiale è in arrivo ed in particolare su capo supremo del Veneto, l’uomo che ha fatto del non fare la sua professione. Vi invitiamo a rendere pubblici questi dati, rappresentano uno spaccato di cosa chi ci rappresenta. Noi poi di fronte a queste informazioni, pretendiamo il commissariamento della Regione e l’incarceramento preventivo di tutti questi loschi politici. Dobbiamo metterli a pane e acqua e ai lavori forzati per il resto della loro vita. http://anon-news.blogspot.it/2014/07/leaksconsiglio-regionale-veneto-hacked.html?m=1 LEAKS SAMPLE (images from webmail): “screenexampleCRV.zip” 32MB [https://anonfiles.com/file/5a728598d4fcafebc26177a76e70f7a5] OR [https://mega.co.nz/#!i4JS2QYQ!Ovpwb73Igqoo1B8tUjfWmei9mFaH1bfKGf36Xu5fIXM] DUMP (info estratte dai database): “LinkPaste“ [https://www.privatepaste.com/9a6c24d76f] EMAILS EXPOSED:“CRV.zip” 973.5 MB  [https://mega.co.nz/#!egBDyTRJ!LiWa8ZOh4hCuS6KNCr_prc8gyLAMYliv5JqyiwmBzr4]  Lista dei file: https://www.privatepaste.com/ede24e32e6...

Read More

LUCA ZAIA DEVE FINIRE IN TRIBUNALE

Posted on ago 5, 2014

    Nel 2010 il Veneto venne allagato, ci furono morti, 125 comuni inondati, Vicenza sotto acqua, l’argine di Caldogno fatto saltare, 300 mila animali morti e due eprsone morte, il silenzio ed omertà delle autorità e della stampa, danni per 3 mila milioni di euro e quasi nessun risarcimento dopo ben 4 anni! Nessun perito, nessun addetto ai lavori, nessun ingegnere, nessun politico viene inquisito, viene solo processato, inquisito intimidito un blogghista che ha da solo avuto il coraggio di denunciare l’incapacità ed irresponsabilità di Luca Zaia che fra l’altro non ha mai dimostrato o dato chiarimenti di cosa avesse fatto durante l’alluvione. Parliamo di eventi prevedibili, visibili ad occhio umano come l’acqua che staripava, bollettini metereologici chiari ineludibili. Da allora l’incuria, l’incapacità dei politici Veneti ed il sistema mafioso che permette a tutti i tecnici di passarla...

Read More
LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement