Pages Navigation Menu

Indipendenza!

CHI TIFA ANCORA ITALIA?

CHI TIFA ANCORA ITALIA?

 

tifare italia

Statali, baby pensionati, immigrati, sinistroidi, sono le principali categorie di persone, o meglio le classi sociali che sono rimaste a tifare per l’Italia. La destra è sparita e si è fusa in un tutt’uno a formare il polo filonazionale, distruggendo di fatto quel bipolarismo (destra-sinistra) che ha caratterizzato quasi un secolo di storia. Di fatto ormai il giuco si delinea chiaro ed il nuovo bipolarismo è: Italia od Indipendenza, lontano dal soppruso e dalla brutalizzazione di uno stato nazionale degenerato ed immorale come la Repubblica Italiana.

Queste categorie sventolano la bandiera dell’Italia, o perchè vivono di Italia come gli statali, i quali sono sempre garantiti dal privilegio di non pagare mai per gli sbagli e di vivere garantiti, oppure come i baby pensionati che oggi con oltre 65 anni di età vivono di pensione da almeno 25-40 anni! Gli stranieri tifano Italia perchè vengono da luoghi così sporchi, così corrotti, così disumani, che assomigliano molto all’Italia, con la differenza che in Africa se sei negro ti prendono a calci in culo, mentre qui ti danno il vitalizio a te a tuo padre 65enne, mentre al Veneto disoccupato ex imprenditore gli sputano in faccia dopo averlo sfruttato per una vita. Questa gente tifa Italia, non per un anelito morale o per un ideale profondo di uguaglianza e di giustizia, ma solamente perchè garantisce ciò loro una posizione di privilegio rispetto a milioni di persone che vengono brutalizzate ogni giorno e a cui lo stato italiano impedisce di lavorare, di vivere, di sperare. Ecco perchè i figli degli africani giocano a calcio, proprio perchè hanno abbracciato il modello totalizzante e rincoglionente culturale italiano: pallone + piedi + pasta + tricolore + pizza + pomodoro + balilla + mozzarella+ spaghetti. Proprio abbracciando questo modello idiotizzante si sentono italiani e credono di perdere quella puzza di diverso che gli viene additata. Un pò come il Nigeriano che si mette la maglietta americana per sembrare un soldato delle basi di occupazione presenti in Veneto, ed essere quindi più accettato socialmente.

Lo statale vota Renzi, assieme al baby pensionato od al destroide che si è fuso con lo stalinista. In questi ultimi mesi della Repubblica Italiana è tutto così paradossale, penoso, degradante per milioni di persone ormai prive di ideali e moralità: questo è il crepuscolo dell’Italia.

 

468 ad

One Comment

  1. Chi ha scritto l’articolo deve avere seri problemi…di salute mentale!

Rispondi a Pippo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement