Pages Navigation Menu

Indipendenza!

CHIESA CATTOLICA ROMANA: STRUTTURA ASSOLUTISTA

CHIESA CATTOLICA ROMANA: STRUTTURA ASSOLUTISTA

women prejudice teocracy religion

 

Nessun media di regime osa mettere in questione l’esistenza di uno stato totalitario come quello Vaticano. La struttura burocratica e politica all’interno della chiesa cattolica romana è tutto fuorchè democrazia. Se osserviamo la vita di un prete ci accorgiamo che è simile in tutto e per tutto a quella di un soldato. La carriera, le scuole, la piramide, i gradi…. in tutto e per tutto la chiesa cattolica è governata da una struttura militare priva di qualsiasi legittimità popolare. Mentre l’esercito, nelle democrazie vere, deve sottostare alla legge civile e quindi costantemente modellato e sottoposto a controllo di un emanazione popolare, la chiesa cattolica è un organismo in cui il suo esercito di burocrati non sottostà ad alcun volere popolare. Ogni legge, è emanazione di un despota o di una lobby di vescovi. Le nomine avvengono fra di loro e l’unico metro della legalità sono le loro stesse leggi. Adesso diventa chiaro perchè la pedofilia non era un crimine per i capi della chiesa cattolica. Costoro legiferano in modo teologico senza alcun riscontro popolare. Si tratta pertanto di una struttura incapace di affrontare ed aiutare il popolo ad affrontare la vita quotidiana. Una dimostrazione?

Quando scoppiò l’aids agli inizi del 1984, o meglio, quando scoppiò la conoscenza di che cosa era e di come si diffondeva, le comunità di omosessuali furono le prime a diffonderne i mezzi e conoscenza per prevenire senza alcuna censura. Altrettanto venne fatto fra le comunità di tossicodipendenti che abbandonarono l’uso della siringa comune. Invece, la chiesa cattolica, censurò sistematicamente ogni discussione sulla diffusione e costumi sessuali, causando così decine e decine di milioni di morti. Non a caso la diffusione e morti è stata maggiore proprio in quelle aree dove la chiesa cattolica aveva forti radici e controllava la cultura ed educazione.

Se notiamo poi, i capi supremi sono ormai imbottiti di ideologia, chiamata scienza teologica.

Prendetevi in mano qualsiasi manuale o trattato di teologia e vi accorgerete che si tratta di montagne di parole, giochi dialettici senza alcun riscontro co la realtà fisica. Condanniamo la teocrazia iraniana ma siamo così ipocriti da non accorgersi di averne una ugualmente sotto casa.

E’ proprio la mancanza di democrazia che porta la chiesa cattolica romana all’estraniazione ed allontanamento della società civile. Si tratta di due mondi in cui uno detta leggi e ordini, scomunica, condanna, mentre l’altro accetta passivamente tutto senza discutere (gregge dei fedeli). Per fortuna, grazie alla forza dello stato laico, in molti possono defezionare e non inginocchiarsi al potere della chiesa cattolica o di altre religioni. Non dimentichiamoci che il rischio teocrazia ed inquisizione è sempre vivo. In Iran comandano con il corano ed anche in Afghanistan. Una tale inversione è sempre in agguato. La chiesa cattolica romana persegue, come del resto quella islamica, l’obiettivo politico di controllare, di legiferare, di monopolizzare. La libertà è un bene per cui dobbiamo lottare quotidianamente.

 

468 ad

One Comment

  1. se veramente hai a cuore la libertà, lascia che ciascuno creda a quello che vuole, che gli dà un senso per quello che fa, e lo fa sentire in pace con gli altri e con se stesso…
    Stai tranquillo, di predicatori ce ne sono in giro tanti, ogni tempo ha prodotti i suoi perchè ogni tempo ha avuto le sue aberrazioni.
    Se questo sito ha un senso, stiamo sul concreto, se è possibile, che forse giova di più… c’è in giro troppa gente che ha la pancia vuota, o non ha l’acqua da bere, o ha l’aids, o muore sotto le bombe per le ideologie e gli egoismi estremi, e noi siamo qui che ragioniamo dei massimi sistemi e dogmi teologici…
    Ciascuno di noi, comunità e chiese comprese, cerca di rendersi utile dove può e come può, perchè se pensa di avere le soluzioni in tasca sarebbe un dio e non sarebbe qui a darsi da fare…
    La perfezione è un’illusione, è giusto cercarla, da qualcuno vorremmo pretenderla, ma non esiste…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement