Pages Navigation Menu

Indipendenza!

ESERCITARE L’INDIPENDENZA: QUANDO DISOBBEDIRE ALLA LEGALITÀ ITALIANA DIVENTA DIRITTO PER I VENETI

ESERCITARE L’INDIPENDENZA: QUANDO DISOBBEDIRE ALLA LEGALITÀ ITALIANA DIVENTA DIRITTO PER I VENETI

rafUna volta terminato il referendum, e che tale referendum per l’indipendenza abbia dato esito positivo, ai Veneti resterà il compito di esercitare la propria libertà.

Facciamo un esempio:

Uno schiavo in catene nel momento in cui ottiene la sua libertà formale, cioè nel momento in cui enuncia e proclama il suo diritto naturale alla libertà, deve anche esercitare questo suo diritto, non solo togliendosi le catene, ma liberandosi della dipendenza dal padrone. Può essere un uomo libero sotto l’aspetto formale ma restare nella sostanza schiavo senza esercitare la sua libertà e continuare a comportarsi da schiavo lavorando per il suo vecchio padrone con una paga da fame.

Uscendo dalla metafora: il Veneto con il referendum proclama al mondo la sua libertà come un uomo che va davanti al giudice e formalizza la sua intenzione di separarsi dalla moglie, come lo schiavo che si toglie le catene e proclama la sua libertà. Ma senza esercitare il diritto alla libertà, senza tenersi il frutto integrale del proprio sforzo lavorativo, costui rimane nella sostanza uno schiavo. È uomo libero nella forma, ma resta schiavo nella sostanza.

Il referendum ci rende liberi nella forma, o meglio avvia il processo formale verso il riconoscimento della propria sovranità, la quale si realizza sostanzialmente nei momenti in cui viene esercitata dal Popolo attraverso tutta una serie di atti pratici. Non pagare più l’Inps italiano, non pagare più le tasse ad Equitalia, non pagare più l’iva allo stato italiano, non pagare più tutta una serie di tasse, imposte e balzelli a quello stato che non si riconosce più, vuol dire esercitare la propria libertà, la propria sovranità di Popolo e di individui. Il Popolo sovrano legittimato formalmente dall’esito referendario, agisce nella sostanza e nella legalità ed è libero di scegliere, non più sottomesso alla sudditanza dell’Italia. I Veneti pagheranno per loro, per il loro stato, per la loro entità e mai più per il padrone italiano. Deve essere chiaro che in questa situazione lo sttao italiano che pretende sovranità sul Veneto e la sua popolazione si trova nel pieno dell’illegalità. Questo è un concetto molto chiaro a qualsiasi giurista libero da pregiudizi, ma ancora di più secondo il diritto naturale che è alla base della libertà dei Popoli e degli individui.

Nei tempi passati gli stati nascevano con violenza, come ad esempio lo stato italiano, il quale prima invadeva e sottometteva con il terrore e forza delle armi e poi, a posteriori, cercava una legittimazione legale attraverso una serie di referendum farsa. I referendum erano una formalità necessaria per il diritto internazionale, senza di esso non v’era legittimità. Anche nei secoli passati, ci voleva il consenso popolare, come oggi.

Oggi i tempi sono cambiati, non esistono più le invasioni e gli atti intimidatori, siamo in un’Europa del diritto con tribunali internazionali, i quali sono un monito alla legalità per tutte quelle realtà militari e politiche che vivono di sacri confini e di volenza gratuita, e che se ne infischiano di giustizia e democrazia. Oggi, il diritto è sovrano e quindi la consultazione popolare viene effettuata senza intimidazioni, ed in modo monitorato e consensuale. Una volta terminato il referendum, inizia il processo di delegittimazione pratica e di esercizio della sovranità. Questo esercizio è legale, spieghiamoci: non pagare le tasse allo stato italiano, non pagare Equitalia, non pagare l’Inps italiano o l’iva allo stato italiano è legale, perchè fa parte dell’esercizio della libertà della propria sovranità. È lo sttao italiano che diventa illegale in Veneto o meglio nella nuova Repubblica Veneta. In parole semplici si passa dalla forma alla sostanza, si completa il processo indipendentista, lo si compie.

Raffaele Serafini

468 ad

3 Comments

  1. Sallusti ha pasato tre gradi di giudizio , e poteva chiudere il tutto semplicemente con una ammenda, se non l’ha fatto prima della cassazione ho ha sbagliato l’avvocato oppure è una cosa voluta.Puoi immagginare che lui VOGLIA essere arrestato?Così , da insopportabile e prono servo dl potente che lo paga diventerà un mandela de noantri……

  2. the seigneurs d’aighuilhe is definitely a steal and especially the st. jacques 2003!! waaaay better than the 2002 and still the same price! Lush and delicious!! very good value for the quality indeed!! 🙂

  3. 22-06-2012 Love how you have defined your image through those 10 phrases, Marcia. That’s a terrific step in the challenge to truly discover and identify your brand. Great work! Thanks for these super links. I’ll be checking them out!

Rispondi a calculadora para creditos de vivienda Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement