Pages Navigation Menu

Indipendenza!

IN UKRAINA È SCOPPIATA LA GUERRA E NON UNA CRISI DIPLOMATICA!

IN UKRAINA È SCOPPIATA LA GUERRA E NON UNA CRISI DIPLOMATICA!

 

kiev brutality

Dalla Russia abbiamo i reportage quotidiani degli scontri, degli assedi alle città, delle manovre di truppe e mezzi pesanti, di attacchi, controffensive, dei bombardamenti aerei da parte dell’aviazione di Kiev e le risposte della contraerea dell’esercito volontario di Donetsk e Lugansk. Non è una crisi diplomatica, non è una semplice operazione di polizia, all’interno dell’Ukraina è scoppiata una guerra con due eserciti che si fronteggiano. L’esercito di Kiev è finanziato dalla Nato e quelli di Donetsk e Lugansk dalla Federazione Russa.

Le ragioni le abbiamo già spiegate:

-Gli Usa vogliono espandere la loro presenza con basi militari ed accerchiare sempre più la Federazione Russa in una manovra che dura da 20 anni.

-A Kiev v’è stato un golpe militare con un governo fantoccio di Washington e delle elezioni farsa sempre pilotate. Il tutto è ampiamente documentato attraverso intercettazioni, passaggi di denaro e materiale fotografico inequivocabile.

-La popolazione della Crimea, di Donetsk e Lugansk e tutti i cittadini Ukraini di etnia Russa vengono discriminati e brutalizzati dal fanatismo e nazionalismo Ukraino. Sono parecchie centinaia i civili di etnia Russa ammazzati barbaramente dalla polizia e milizie Ukraine. A Kiev vengono linciate le persone per strada, a Odessa v’è stato un massacro ed oggi assistiamo ai bombardamenti delle città e centri abitati dalla popolazione di etnia Russa. (il tutto ampiamente documentato).

Non è ancora chiaro chi abbia abbattuto l’aereo civile con quasi 300 persone a bordo, ma è chiaro che quell’aereo si trovava ad attraversare una zona di combattimento, una zona di guerra. Purtroppo, la Nato, i suoi cani giornalisti e le colonie “alleate”, hanno silenziato la verità e vogliono nascondere il crimine che stanno finanziando nell’est dell’Ukraina.

Nella foto che pubblichiamo: uno dei molti cittadini Ukraini di etnia Russa, bastonato a morte per le strade di Kiev con la polizia che assiste e fa finta di non vedere.

 

468 ad

One Comment

  1. LA VERITA´Nascosta dall´Occidente e dagli USA …soliti Criminali Guerraferrai!!
    Sveglia mia carissima Italia la Russia potrebbe essere un buon alleato visto che e´situata in Europa, l´America e´lontana vuole solo fare affari vendendo Armi, dobbiamo pensare per noi stessi e´molto pericoloso lasciare solamente ad una Nazione ..il controllo Mondiale!

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement