Pages Navigation Menu

Indipendenza!

LA MACROREGIONE DELLA LEGA NORD: COME IMBROGLIARE UN POPOLO

LA MACROREGIONE DELLA LEGA NORD: COME IMBROGLIARE UN POPOLO


La Lega Nord e tutti i suoi capi prendono in giro il popolo. Ve lo ricordate quando quei due buffoni di Maroni e Bossi gridavano “secessione”? Poi hannoo gridato “devolution”, poi “federalismo”, poi “federalismo fiscale”, poi “municipalismo”, adesso nella bocca di questi idioti politici si sente la parola “macroregione”.

Ma Zaia Luca governatore del Veneto lo sa che cazzo è questa macroregione? Il suo padrone Roberto Maroni e Umberto Bossi lo sanno?

Noi abbiamo provato a capire che cos’è, facciamo questo sforzo mentale per loro, anzi facciamo delle ipotesi, perchè non lo sa nessuno. E’ tipico della lega nord e dei suoi bugiardi di professione, creare parole e poi secondo i bisogno, dare ad esse delle interpretazioni quasi teologiche.

Ma Luca Zaia quando si riempie di questa parola “macroregione” e prende in giro il popolo veneto intende:

-La padania fantomatica entità inventata da Bossi? E perché non lo dice? Quali sono i confini, ha paura che la gente capisca che è un pifferaio?

-Questa macroregione è forse le Tre Venezie? Il Lombardo Veneto del pre Italia?

-Magari Veneto+Friuli+Sud Tirolo? Ma qualcuno ha chiesto ai sud Tirolesi che cosa ne pensano?

-Magari si annette anche la Slovenja, o il Montenegro o l’Istria!

Ma è possibile prendere in giro in questo modo la popolazione? A questi raccontaballe non gli basta mica rubare fra 500 e 1000 euri di stipendio al giorno? Perchè nessun magistrato li incarcera per essere diffusori di menzogne, e di prendere in giro l’onestà e buona fede di milioni di veneti?

E poi “macroregione” dell’italia, dell’Europa, della padania? Ma è possibile permettere ai capi della Lega Nord di dire fesserie anche quando respirano?

Non è finita.

In che modo questi luminari della Lega Nord pensano di fare una macroregione? Quale via legale conoscono? Esiste una via legale?

Ma perchè ostinarsi a prendere per i fondelli la popolazione?

La risposta è semplice: Luca Zaia, la banda dei capoccioni leghisti sta solo prendendo tempo, fa la stessa cosa di Umberto Bossi. Prendere tempo vuol dire allungare la loro posizione di privilegio e potere. Un Veneto indipendente vuol dire la fine dei privilegi, vuol dire azzerare tutto e ricminciare a vivere e costruire un mondo meno disonesto. Questi pagliacci non scelgono la via più semplice, cercano di complicare, di portarci verso una strada senza uscita che è lunga anni prima di accorgersi che non c’è uscita.

Tutto ciò è infame, abbattiamoli, parliamo delle bugie che raccontano, diffondiamo e spieghiamo perchè raccontano bugie, spogliamoli. Togliamo loro la terra da sotto i piedi e liberiamo il Veneto da questi bugiardi della Lega Nord.

468 ad

2 Comments

  1. indipendenza veneta? beccatevi la macroregione, così imparate a dividere l’Italia…

  2. Donato, stai tranquillo dove sei! io che sono veneta penso a quello che oggi è possibile e conviene ai Veneti e, ovviemente, voterò Indipendenza Veneta, che, guarda caso, si presenta solo nel Veneto e per questo unico scopo: l’indipendenza del Veneto.
    Se in seguito altri vicini o lontani vorranno imitarci, si attiveranno a loro volta, o se si volessero aggregare perchè vicini. si vedrà… il tempo suggerirà cosa fare.

Rispondi a donato Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement