Pages Navigation Menu

Indipendenza!

L’ACCERTAMENTO E L’IMMORALITÀ DEL FISCO

L’ACCERTAMENTO E L’IMMORALITÀ DEL FISCO

 

italia guardia di finanza

L’accertamento fiscale è un vero e proprio atto di accusa che rende il cittadino colpevole e lo obbliga a difendersi dallo stato. L’Accertamento viene fatto sulla presunzione ed ha in sostanza uno scopo intimidatorio e deterrente. In pratica, il cittadino viene accusato ed è costretto a difendersi in un mare di leggi e leggine ed a dimostrare la sua innocenza, pagando a sue spese consulenti, periti ed avvocati, mentre lo stato ha a disposizione tutti i mezzi per infierire senza limiti di spese. E’ chiaro quanto l’accertamento sia iniquo ed immorale perchè permette allo stato di criminalizzare chiunque sulla base di congetture, di presunzioni. Il fisco, l’agenzia delle entrate, la guardia di finanza ti fanno l’accertamento perchè non paghi abbastanza, perchè secondo loro evadi, perchè vogliono che tu denunci più reddito, perchè in sostanza vogliono più soldi! Già questo è immorale perchè è vera e proprio estorsione della serie: “Devi denunciare più reddito se no io ti rompo il culo con una denuncia e dopo vediamo se hai il grano per difenderti”. Questi metodi sono mafiosi, non sono di una società democratica e civile.

Come combattere contro questa immoralità?

Di recente a Vicenza, un cittadino ha dimostrato al fisco, ai giudici ed alla comunità di giuristi pronti a vessarlo, che la sua incapacità di pagare le tasse, la sua quindi non redditività, è la condizione per cui l’accertamento non ha ragione di essere.

La sentenza ha dell’incredibile, ma è perfettamente e giuridicamente coerente.

Chi non paga le tasse ha una prova in più che giustifica la sua condizione.

Ecco tu, dimostri ancor più la tua non redditività proprio perchè non sei più in grado di pagare le tasse, e questa è una prova ben superiore alla presunzione di evasione.

Sembra un paradosso, ma chi lo produce, è proprio l’atteggiamento del fisco che presume ed accerta su pure congetture, accusando i cittadini.

In conclusione, adesso avete un’arma in più per difendervi, proprio non pagando, perché è la prova che non avete soldi e fate quindi cadere le congetture dell’accertamento.

 

468 ad

5 Comments

  1. Clear, inrmvoatife, simple. Could I send you some e-hugs?

  2. Thanks for that! It’s just the answer I needed.

  3. nuo kuvassa esiintyvät piparit ovat myöskin – itse tehtyjen lisäksi – ainoita, joita esimerkiksi soijalle (ja soijalesitiinille) allergisena voin syödä. mikä harmi että ovat niin hirveän paksuja! ohuet piparithan ovat aivan eri luokkaa, en taida tuntea ketään joka pitäisi enemmän paksuista (posilukien mahdollisesti juuri uunista tulleet vielä pehmeät piparit) 😀

  4. Quero ver vocês tentarem usar o autocad, nem o 2013 roda, fica travando direto. Esse é o único motivo que me faz voltar para o 7.No mais o resto está tudo perfeito.Usando Google Chrome 21.0.1180.89 em Windows 8 x64 Edition

  5. merci mille fois, j’ai du éviter de justesse la restauration grâce a cet article mille merci. ça marche l’astuce à merveille.mon ipad2 reboutait sans cesse après installation d’un plu-gin cydia, maintenant j’ai supprimais ce dernier après avoir rentrer en mode sans échec (Appuis sur + au démarrage)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement