Pages Navigation Menu

Indipendenza!

LORO STAMPANO BOT SULLA NOSTRA PELLE E FUTURO MENTRE NOI NON POSSIAMO STAMPARE SOLDI?

LORO STAMPANO BOT SULLA NOSTRA PELLE E FUTURO MENTRE NOI NON POSSIAMO STAMPARE SOLDI?

stanpar schei

Francesco Salarolo, di Zevio è stato beccato ad Arzignano mentre stampava euro. Si tratta di un imprenditore veneto tipografo, che disperato senza lavoro per la crisi, invece di suicidarsi ha deciso di stampare anche lui pezzi di carta alla stregua di tutti i politici, bancari e aziende della borsa di Milano.

Tutto il nostro supporto morale ad un uomo che invece di suicidarsi ha deciso di fare impresa, di non stare con le mani in mano. Il nostro Francesco, è arrivato a produrre biglietti da 50 euro di grande qualità, possiamo dire veri mettendo così a nudo le vere capacità manifatturiere della nostra terra.

La questione morale o quella legale?

La legalità dello stato italiano permette a Luca Zaia, a Clodovaldo Ruffato a Maroni Roberto a Flavio Tosi di portare a casa in modo legale cariolate di soldi, attraverso un meccanismo perverso di sfruttamento del Veneto, in cui socializzano tuto per privatizzare tutto, per poi scaricare la colpa su Roma ladrona. Loro, legalmente sono i rappresentanti di una associazione di tipografi che stampano titoli di stato, obbligazioni, azioni, che emettono leggi vessatorie nei confronti del popolo. Grazie alla colossale truffa di stato, costoro si arricchiscono e si riempiono di privilegi.

Il nostro povero Francesco, di fronte alla disperazione, ha deciso di non suicidarsi, e siccome lui non ha lo stipendio del governatore del Veneto, siccome lui non può stamapre Bot, obbligazioni e azioni a vuoto, e siccome non ha la faccia di rifilarle alla popolazione dicendo che il debito aumenta e di dare la colpa sempre e solo a Roma, ha deciso di stampare direttamente euro da 50. Si è dato da fare, e ha fatto impresa.

Moralmente, Francesco Salarolo di Zevio, è sicuramente più onesto di Luca Zaia e Clovaldo Ruffato. Legalmente vince chi è più forte: prefetti, magistrati, guardia di finanza, carabinieri, politici, banchieri, loro si stampano stipendi ottenuti con l’imbroglio legalizzato.

468 ad

One Comment

  1. NESSUN CITADINO PUO ESERE PIÙ ILEGALE DI UNO STATO MAI LEGALIZATO…..QUESTA È SOLO UNA PENISOLA GEOGRAFICA ABUSIVA.

Rispondi a ROBERTO Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement