Pages Navigation Menu

LUCA ZAIA INCOMINCIA A FARE POLITICA

LUCA ZAIA INCOMINCIA A FARE POLITICA


Da mero amministratore per conto della Lega Nord, Luca Zaia pare aver capito che 2.5 milioni di Veneti lo hanno votato per fare politica ed agire senza indugi e salvare il salvabile. Meglio tardi che mai! Luca Zaia inizia a fare politica, ad agire e ad agire per i suoi elettori e non più per Bossi e banda. Non più la Lega Nord ma il Popolo Veneto diventa il referente per Luca Zaia.

Le dichiarazioni del governatore del Veneto Luca Zaia a Bologna fanno riflettere. Se le sue parole sono oneste e vogliono dire senza mezzi termini che è daccordo affinché il Veneto diventi una nuova repubblica indipendente in un Europa dei popoli attraverso un referendum popolare, allora Zaia Luca riscatta una vita all’insegna della paura. La regione Veneto che diventa una repubblica al pari della Slovenia, dell’Austria è ciò che vogliamo e subito senza mezzi termini. Con Roma non abbiamo più nulla da trattare.

Ecco le dichiarazioni di Luca Zaia:

BOLOGNA – Il presidente del Veneto Luca Zaia si schiera con i promotori del referendum per l’indipendenza della regione (Veneto), proposto dal movimento dei venetisti: «Sono dalla parte dei veneti che raccolgono le firme per l’indipendenza», ha scandito dal palco della manifestazione contro il Governo Monti a Bologna.

Attendiamo ullteriori conferme e prove dell’avvenuta presa di coscienza del governatore della regione Veneto Luca Zaia.

468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement