Pages Navigation Menu

Indipendenza!

MONTI MINACCIA LA POPOLAZIONE: “ATTENTI AL VOTO DI RABBIA”

MONTI MINACCIA LA POPOLAZIONE: “ATTENTI AL VOTO DI RABBIA”

monti-appello-parlamento

Inaudito! In qualsiasi democrazia un primo ministro che minaccia la popolazione verrebbe arrestato.

Mario Monti minaccia apertamente l’elettorato e lancia messaggi minacciosi di stampo golpista.

Monti lancia messaggi subliminali tetri della serie: “se non mi votate farò il colpo di stato”, “state attenti a votare qualcos’altro”. Monti conosce bene la situazione, hanno in mano sondaggi molto dettagliati sullo stato d’animo popolare e sanno bene che per loro è finita, sono in atto rivolta ovunque, sta scoppiando la rivolta diffusa popolare e molti politici verranno impalati vivi o appesi ai lampioni. Monti lo sa e sa che lui sarà uno dei primi ad essere inpalato. L’Italia non è la Grecia, qui i capi sono sempre stati impalati (Mussolini, Craxi….). Le premesse per la rivolta di massa ci sono e le scintille iniziano a vedersi, ogni momento può essere quello giusto in cui parte l’effetto domino di rivolta popolare. Monti gira con una scorta di 30 uomini, mentre 1 anno fa poteva girare libero e stringere le mani alla popolazione che lo credeva un salvatore.

468 ad

One Comment

  1. …da un uomo come Monti non possiamo aspettarci altro perchè è tetro per carattere ed è nella sua propensione metterci paura: prima ha inventato il burrone, ora ci fa intravvedere la guerra civile… quello a cui aspira lui è di essere considerato il salvatore e non si rende neanche conto che è lui a portare la gente all’esasperazione!
    Lasciamolo al suo destino, non incupiamoci con lui, guardiamo avanti per raggiungere la nostra meta! è quello il nostro futuro: la nostra terra libera! libera da fantasmi e da paura! libera per poterci risollevare, con fiducia prima di tutto in noi stessi.
    Contiano su di noi, non ascoltiamo questi che megafoni malefici! contiamo sulle capacità che sempre ci hanno sorretto! sta a noi riemergere e costruire il nostro futuro: Veneto Indipendente!

Rispondi a caterina Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement