Pages Navigation Menu

Indipendenza!

PERCHE LE BANCHE VI FREGANO

PERCHE LE BANCHE VI FREGANO


Partiamo da alcuni esempi: quando lasciate i vostri soldi in una banca, la banca vi dà al massimo fra 1% e il 4% (questo almeno nello stato italiano), mentre quella stessa banca presta i vostri soldi, a non meno del 13%!

Quando acquistate dei titoli come bot, obbligazioni etc… ricevete interessi con lo stesso tenore o comunque ad 1 cifra %. I rappresentanti di quei titoli guadagnano sempre e non meno di 2 cifre %!

Pensiamoci bene, chi è che rischia, chi è che permette veramente l’affare? Siete voi. Siete voi che rischiate più di tutti, siete voi che date il capitale per fare l’affare. Ricordate e non dimenticate, che dietro di voi ci sono parassiti che fanno girare i vostri soldi decine di volte e vi tengono nella più totale ignoranza. Voi non vedrete mai i veri bilanci, perchè questi parassiti aggrovigliano e rendono difficile la comprensione del loro parassitaggio. Loro sanno tutto di voi (altro che privacy) e voi non potete neppure controllare le loro manovre perchè invocano la privacy.

Guardate invece un azienda famigliare, la classica snc, la sas. I loro bilanci sono semplici, senza giochini. Guardate i bilanci di un negozio dove il titolare gira la merce secondo i cambi stagionali o le vendite. V’è trasparenza e così chiara che è anche facile controllarli e tassarli. Andate a vedere invece i bilanci delle banche, delle spa e di molte srl.

Vi è mai capitato di chiedere un prestito? La banca inizierà a chiedervi tutto di voi e a pretendere firme, ipoteche, garanzie a non finire. Non mettetevi a ridere, ma qualcuno di voi quando lascia i suoi soldi nelle mani di una banca, ha mai avuto il coraggio di chiedere loro: “Ma voi che garanzie mi dàte? Che capitali mi dàte?”. Vi mettete a ridere perchè vi hanno reso schiavi ed in voi hanno eliminato qualsiasi capacità di dubitare di chi vi sfrutta. E’ questa la chiave del consenso.

Ecco perchè è stupido dare i vostri soldi alle banche, ecco perchè non dovete dare la vostra fiducia alle finanziarie, agli istituti di credito, e le ragioni sono:

-voi rischiate loro aspettano come sciacalli (sfruttamento)

-loro portano a casa guadagni sempre a 2 cifre e a voi l’osso(esiste disuguaglianza)

-non v’è trasparenza, non potete cotrollare un bel niente (non c’è reciprocità)

-non vi danno garanzie, mentre le pretendono da voi (non c’è reciprocità)

-loro giocano a monopoly e anche quando perdono si avvalgono di processi chiamati: svalutazione, tasso variabile, rischio di impresa, oppure nei casi peggiori iniziano a sventolare le solite parole: “emergenza, allarme, salvezza nazionale”.

Adesso è chiaro perchè le banche chiamano usurai chi fa loro concorrenza, proprio perchè, alla faccia della coerenza e in nome del libero mercato, vogliono il monopolio di un attività così lucrativa.

E’ sempre la solita musica: energia, comunicazioni, industria pesante, cemento, armi, sanità, finanza….le attività che rendono, vengono monopolizzate, e a tutti gli altri gli si sventola la favola della libera impresa, del libero mercato, della libertà economica e li si lascia giocare a fare i capitalisti, così inevitabilmente, più giocano e più consumano proprio quei prodotti monopolizzati. Anzi, più giocano, più consumano.

468 ad

2 Comments

  1. l’alternativa?

    • non date i soldi alle banche, adoperateli per realizzare le vostre idee

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement