Pages Navigation Menu

Indipendenza!

PERCHE RUSSIA E CINA HANNO DETTO NO

PERCHE RUSSIA E CINA HANNO DETTO NO

Con la recente invasione della Libia, gli Stati Uniti d’America hanno violato la risoluzione Onu che prevedeva il solo controllo dello spazio aereo, edo hanno iniziato a:

-bombardare il territorio libico

-fornire armi ai gruppi antigovernativi

-inviare soldati regolari e mercenari ad aiutare la guerriglia

L’operazione ha visto uno spiegamento di forze immenso e silenziato dalla stanpa Nato (la nostra).

Gli Stati Uniti d’America chiedono ora di intervenire in nome delle Nazioni Unite all’interno della Siria con la scusa di pacificare, mentre invece, come già successo negli ultimi 20 anni, invadono e piantano basi militari e governi fantoccio. Pertanto la Cina e la Russia insistono ed hanno detto no alle risoluzioni Onu che gli Usa vorrebbero approvate. Il mondo non crede più agli Stati Uniti d’America, i loro piani di aggressione e colonnizzazione sono oramai troppo evidenti e la pretesa giustificazone dell’intervento umanitario.

India, Brasile, Cina, Russia, Sud Africa dicono basta ad un Onu manipolato dalla Nato che adopera le risoluzioni per invadere gli stati. Gli Usa non sono più credibili, ed hanno cercato anche con la Siria di fare la stessa operazione Libica.

Nel mar Nero vi sono molte navi da guerra Usa e attraverso la Turchia vengono portati mercenari e armi in Siria. E’ forte il sospetto che gli Usa stiano adoperando droni da cui colpiscono ogni sorta di obiettivo in particcolare umano, come del resto stanno facendo in Africa e medioriente oltre che sud America. I droni sono aerei silenziosi che colpiscono obiettivi a distanza di chilometri e sono pilotati dai satelliti e privi di equipaggio. Gli Usa stanno adoperando queste armi in modo diffuso in tutto il mondo e violano spazi aerei e leggi internazionali.

http://english.pravda.ru/world/asia/11-07-2012/121625-libya-0/

http://english.pravda.ru/russia/politics/12-07-2012/121636-russia_syria-0/

468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement