Pages Navigation Menu

Indipendenza!

UN CAVALLO CHIAMATO INDIPENDENZA

Posted on Dic 6, 2013

Ve lo ricordate il “Federalismo” della Lega Nord? Si trattava di un cavallo da corsa che i politici della Lega hanno cavalcatoto per ottenere sedie politiche, denaro, privilegi, potere. I vanagloriosi, gli ambiziosi, i caregari di professione, i ruffiani, i corrotti morali, cercano sempre dei cavalli da corsa, e li adoperano per soddisfare il loro desiderio di potere ed ambizione.Costoro sono ben attenti a non far arrivare mai il cavallo al traguardo, perchè una volta raggiunta la meta, non avrebbero più di che ricattare gli elettori. La Lega Nord ha usato il cavallo del Federalismo come strumento ricattatorio nei confronti di milioni di persone: “tu mi dai il voto, mi dai fiducia, e io ti darò il federalismo”. In questo percorso, i politici di professione chiedono fiducia, chiedono di attendere pazientemente e pacificamente: “fate i bravi, delegateci e pensiamo...

Read More

LUCA ZAIA DIA LE DIMISSIONI E VADA FUORI DAI COGLIONI

Posted on Nov 24, 2013

Stanno chiudendo sistematicamente tutte le aziende artigiane del Veneto. Altri delocalizzano in Carinzia, in Baviera, in Svezia, non in Romania ma nell’ Europa civile dove la manodopera costa uguale che enllo stato italiano, ma dove non si deve subire la vessazione italiana e l’incapacità e disonestà intellettuale dei politici veneti. Gli ospedali stanno razionando persino le garze, i medicinali e materiali ospedalieri. Le università sono al completo sfascio. Nelle scuole elementari i bambini non hanno non solo la carta igienica ma debbono portare a scuola i soldi per comperare la carta e i toner delle fotocopiatrici scolastiche. Le banche venete amministrate dagli amici ed ex politici sono pressoche fallite. Si dubita seriamente sulle pensioni e presto vedremo molti vecchi pescare nei bidoni della spazzatura per mangiare. I suicidi continuano fra imprenditori, padri di famiglia e operai. A molti è...

Read More

STALLO ED INDIPENDENTISMO

Posted on Nov 6, 2013

Oggi nel novembre del 2013, l’indipendentismo Veneto si ritrova in una situazione di stallo contrariamente a ciò che l’escalation di eventi fino alla fine del febbraio 2013 faceva presagire. Per prima cosa diciamo che i periodi apparentemente di stallo, di quiete, sono invece in genere dei periodi estremamente proficui in cui i fuochi libertari si preparano alla corsa finale. Molte grandi rivoluzioni sono state precedute da periodi di quiete apparente in cui i più deboli si scoraggiavano. Ricordiamo che ogni rivoluzione diventa innegabilmente apparente nell’imminenza del suo realizzarsi. Vediamo comunque che cosa è accaduto nel marzo del 2013 che ha in qualche modo arrestato o meglio rallentato l’escalation indipendentista. Possiamo dire che fino al febbraio del 2013 tutto è andato a pennello, i politici hanno assecondato ogni richiesta e proposta indipendentista. Nel marzo del 2013, dopo l’exploit elettorale, alcuni...

Read More

COME SI VIVE IN NORVEGIA

Posted on Ott 4, 2013

Le mele costano meno di un euro al chilo, la frutta in genere costa meno od uguale ai mercatoni del Veneto, ma qui importano tutto da lontano, come mai invece frutta e verdura costa cosi tanto in Veneto? Il pane integrale costa 1 euro a kg. Il riso costa 1 euro al kg. Il pesce costa la metàche in Veneto! Nei negozi vendono poca pasta, in Norvegia mangiano sano non è un allevamento di polli Rai-Mediaset. La corrente elettrica costa 6 centesimi di euro a kw e la producono tutta con le pale eoliche! In Veneto costa 30 centesimi! A Oslo circolano il 30% di macchine elettriche e presto chiuderanno il traffico a tutte le automobili. Tutti in bici , tutti a piedi o con i mezzi pubblici. La gente è magra ben fatta. I Norvegesi lavorano poco, 7...

Read More

INDIPENDENZA VENETA SI SUICIDA POLITICAMENTE

Posted on Ott 4, 2013

Pubblichiamo di seguito un documento vergognoso e folle diramato da Luca Azzano Cantarutti, presidente di indipendenza veneta e anche presidente del collegio dei probiviri dello stesso movimento, nel quale vengono espulsi un grande numero di soci fondatori, tra cui il segretario Lodovico Pizzati, il portavoce Gianluca Busato e molti soci , tra i quali diversi fondatori e soci che ricoprono cariche importanti nel movimento quali Gianluca Panto, Paolo Luca Bernardini, Giannarciso Durigon, Anna Durigon, Gianfranco Favaro, Selena Veronese, Manuel Carraro, Franco Guarnier, Mauro Marobin, Stefano Sinigaglia, Giovanni Veronese, Angelo De Marchi, Luigino Gazzea, Silvia Gandin, Luciano Santini, Gualtiero Scapini, Ivano Durante, Andrea Fulici, Alessandro Panto. La scelta di indipendenza veneta di rinchiudersi in un perfetto isolamento di partito settario e che vieta la libertà di espressione, testimonia la parabola discendente di un partitino che ha intrapreso oramai la via triste del proprio...

Read More

INDIPENDENTISTI O POLTRONARI?

Posted on Ago 6, 2013

Cosa sta succedendo ad Indipendenza Veneta? Cerchiamo di riassumere alcuni passaggi che stanno mettendo a dura prova la tenuta del movimento e che hanno visto la nascita di una corrente poltronara che cerca di distrarre i veneti dal raggiungimento in tempi rapidi della propria indipendenza politica. Il nemico giurato di questa corrente che vede in Luca Azzano Cantarutti il proprio ispiratore è Plebiscito2013.eu, con in primis il segretario Lodovico Pizzati e il portavoce Gianluca Busato, che ne sono due dei più convinti sostenitori, ma non dimentichiamo che lavorano per far crescere Plebiscito2013.eu alcune delle migliori teste pensanti di IV tra cui il prof. Bernardini, piuttosto che Ivano Durante o Gianluca Panto giusto per fare un paio di nomi. A sostenere la corrente poltronara pare purtroppo essere sceso in campo anche il presidente onorario Alessio Morosin dalle notizie che ci...

Read More

INDIPENDENTISMO E CAMBIAMENTO

Posted on Ago 5, 2013

Ormai l’orizzonte è visibile. L’indipendenza del Veneto è a pochi passi, il crollo apocalittico dello stato italiano inevitabile. Le domanda da farsi è: “Guadagneranno di più i Veneti che si prendono la loro libertà, oppure quei popoli che ricostruiranno da zero la loro indipendenza sulle ceneri dell’Italia?”. Indipendenza vuol dire solo un passaggio di poteri da Roma a Venezia in cui le lobbies instaurate dalla Lega Nord, dalla Liga, dal Pdl, dai Comunisti, rimarranno le stesse? Zaia, Galàn, Tosi, Gobbo, Schneck continueranno a scambiarsi sedie, consigli di amministrazione, cooperative, autostrade. Continueranno a socializzare costi e a privatizzare profitti? I notai continueranno a vessare la popolazione? I prefetti, i segretari, i carabinieri, i magistrati continueranno a mungere in Veneto assieme alla chiesa cattolica romana? Il problema non è solo l’indipendenza, con l’indipendenza debbono andarsene a casa tutti e debbono cambiare...

Read More

IL NUOVO BIPOLARISMO: ITALIA O VENETO INDIPENDENTE?

Posted on Giu 24, 2013

Fin dal suo nascere la repubblica italiana ha fondato il suo consenso facendolo oscillare fra i due binari destra e sinistra. Si è trattato di un recinto mentale che impediva alla popolazione qualsiasi altra discussione. Una vera e propria dittatura di pensiero. La popolazione era chiamata a scegliere fra rosso, nero e vie di mezzo chiamate moderate, e mai ha potuto neppure pensare a qualcos’altro. Il dovere di ogni indipendentista è quello di portare la discussione ed obbligare i politici a cambiare binari. Nel caso Veneto la discussione dev’essere posta nei seguenti termini: dominazione italiana o Veneto libero indipendente? Ogni politico deve scegliere se mettersi contro i veneti e quindi  contro la volonta della popolazione, od assecondarla. Bisogna obbligare i politici a prendere posizione così da identificarli, schedarli ed avvertirli delle conseguenze che si accollano e di cui saranno...

Read More

INDIPENDENTISMO VENETO CHE COSA È? COME? PERCHÈ?

Posted on Mar 11, 2013

Un semplice test in cui ci siamo sottoposti ad ogni tipo di domanda, leggetelo e capirete che l’indipendenza è l’unica soluzione al cancro Italia. L’Italia non è riformabile, è tempo perso cercare di modificarla. la corruzione morale, la burocrazia i privilegi sono ovunque. Si tratta di una metastasi ireversibile e non più asportabile. Ci vuole il coraggio di dire: bastaitalia! TEST: – “INDIPENDENZA VENETA?”   1)Voi siete contro di me perche sono Siciliano e poi mi butterete fuori! Un Veneto indipendente vuol dire opportunità per tutti senza distinzione di razza e provenienza. Noi siamo per l’indipendenza della Sicilia, della Sardegna, del sud Tirolo e collaboriamo quotidianamente con i nostri fratelli che lottano per l’indipendenza come noi. 2)Io sono di Napoli voi non ci volete! Vivi e lavori in Veneto? Allora sei Veneto, il Veneto sei tu, e se lo...

Read More
LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement