Pages Navigation Menu

Indipendenza!

CIAMBETTI ROBERTO: BUGIARDO O INGENUO?

CIAMBETTI ROBERTO: BUGIARDO O INGENUO?

Universita di Pontida

 

 

Noi non censuriamo e non chiudiamo i giornali in lingua veneta come fa la lega nord di Zaia Luca e banda, abbiamo un dovere verso i lettori: informarli che qualcuno li prende per il culo! Ecco perchè non molliamo. Combattiamo l’ignoranza ogni giorno.

Il caso Ciambetti, assesore al bilancio Lega Nord della regione Veneto, è ne più ne meno che un caso sintomatico della malafede o ottusità dei vertici della Lega Nord. I Gentilini, i Bossi, i Gobbo, i Bitonci… sono tutti allo stesso livello cerebrale del Trota, sperma originatosi da Umberto Bossi.

Bene, andiamo a vedere come si può prendere per i fondelli i lettori. Un caro lettore, inorridito da cio che scrive Roberto Ciambetti della Lega Nord, ci ha spedito a prova il giornaletto che viene inviato ai poveri fessi che ancora si bevono le panzane dei capoccioni leghisti. La skannata che vi alleghiamo, è tratta dal giornaletto di Ciambetti.

L’immagine che pubblichiamo è esaustiva. Potete notare nella parte di destra i Catalani con la scritta “independencia”, e tutti, anche gli idioti, sanno che la Catalogna va verso e solo l’indipendenza. Nessuno parla di “autonomia”.

Nella foto di sinistra potete vedere i luminari della Lega Nord fra cui lo stesso Ciambetti e il furbotto Bitonci, con in mano la bandiera di quegli scozzesi che hanno già fissato la data per l’indipendenza e che mai hanno parlato di “autonomia”. Fra l’altro la regione Veneto, qualche settimana fa ha approvato la risoluzione celere del referendum per l’indipendenza e non per l'”autonomia”.

ciambetti2

A prova della malafede o insanità mentale di Ciambetti, v’è la scritta dal titolo cubitale in colore verde: “2012 L’AUTONOMIA È IN MARCIA”. Leggendo poi cosa si scrive”Un anno importante per i movimenti autonomismi…per l’autonomismo…”. Quest’uomo, insiste a mescolare l’indipendentismo con l’autonomismo con una disinvoltura degna di un Rasputin. Costui da dell’autonomista a quelle stesse persone che sono indipendentiste, a cui si mescola, con cui intrattiene relazioni e fa credere di condividere obiettivi.

Ma quest’uomo, responsabile al bilancio della regione Veneto e tutta la sua banda che da 20 anni raccontano bugie ai veneti, la conosce la differenza fra autonomia ed indipendenza? E’ questa la caratura intellettuale di questi politici da teatrino? E’ forse per questo che il bilancio della regione sta andando a puttane?

Chiediamo spiegazioni e facciamo ipotesi:

Ciambetti Roberto è un bugiardo, un ignorante, un idiota, od una persona in malafede, uno furbo di quelli che doppiogioca come Bossi e persevera a prendere in giro un popolo per garantirsi lo stipendio? Anzi gli stipendi e le cariche.

468 ad

5 Comments

  1. MA SCUSATE, BELLISSIMO QUESTO ARTICOLO, MA PERCHE’ ALLORA INDIPENDENZA VENETA HA PROPOSTO AL CONSIGLIO DELLA REGIONE VENETO UN REFERENDUM SULLA AUTONOMIA E NON SULL’INDIPENDENZA??????

    • mi risulta che la delibera 44 approvata dal consiglio regionale parla di un referendum per “l’autodeterminazione” dei veneti, cioè saranno i veneti che determineranno cosa vogliono essere, se indipendenti o rimanere schiavi di roma come lo sono adesso, e continuare a cantarlo come dei beoti a squarcia gola.
      Se le parole hanno un significato….

  2. SCUSATE MI CORREGGO IL TERMINE USATO DA INDIPENDENZA VENETA SULLA RICHIESTA DI REFERENDUM AL CONSIGLIO REGIONALE VENETO PARLA DI AUTODETERMINAZIONE. CAPISCO CHE LA DIFFERENZA TRA AUTODETERMINAZIONE E INDIPENDENZA SIA SOTTILE, MA ALLORA PERCHE’ NON AVETE USATO IL TERMINE INDIPENDENZA, CHIARISSIMO, INVECE DI AUTODETERMINAZIONE? lO AVETE NEL VOSTRO TITOLO DEL MOVIMENTO QUESTO TERMINE, NON USARLO LASCIA IL POSTO AD INTERPRETAZIONI POCO CHIARE O QUALCUNO VUOLE BARARE ANCHE QUI?

    • mi sembra che il 16 febbraio ci sarà la presentazione della legge regionale sul Referendum e siamo invitati a Venezia a supporto della stessa. Io farò di tutto per esserci, per il motivo illustrato in un post di questo sito: il privilegio di pochi…poter dire un giorno: io c’ero.
      E vale soprattutto per chi ha figli!

  3. Ciambeti no el xe on idiota e gnanca on canaja, el xe on Pantalon

Rispondi a luigi Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement