Pages Navigation Menu

Indipendenza!

RIVOLTE E RIVOLUZIONI

RIVOLTE E RIVOLUZIONI

 

bobby fisher mikhail tal

Le rivolte le fanno i contadini, le fanno le persone affamate, le fanno le persone ignoranti e le fanno per soddisfare un bisogno immediato come i cani legati che abbaiano di notte.

Le rivoluzioni le fanno quelli che hanno dato un significato e spiegazione alla condizione di oppressione e disuguaglianza di cui il popolo è vittima. I rivoluzionari agiscono non per istinto, non per fame, non per rabbia, ma con obiettivi e piani come qualsiasi militare in carriera. Le rivoluzioni sono guidate dall’intelletto.

Le rivolte durano attimi, non portano cambiamenti sostanziali ma semplicemente cambi formali. Il popolo senza cervello, senza idee sfoga gli istinti del momento.

Le rivoluzioni sovvertono un sistema e lo sostituiscono con cambi sostanziali di portata duratura. Il popolo esce con la bandiera del momento ma sono i leaders che in modo cosciente conducono il processo rivoluzionario.

dal libro “La Guerra dei memi” di Raffaele Serafini

 

468 ad

One Comment

  1. Le rivoluzioni sono guidate dall’intelletto…. Questo sito è guidato da pecoroni a 90° belanti e pronti a farselo mettere nel culo da qualche leader rincoglionito come loro!!! Forza caproni!!!!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAVORIAMO PER TE, AIUTACI AIUTATI
advertisement